BIOS_Logo

Elettromiografia (uno, due o quattro arti)

Elettromiografia (uno, due o quattro arti)

di cosa si tratta?

L’elettromiografia (agli arti superiori o inferiori) è un esame diagnostico che permette di studiare il muscolo ed il Sistema Nervoso Periferico (SNP) dal punto di vista funzionale. Registrando l’attività elettrica muscolare, l’elettromiografia è utile per verificare l’eventuale presenza di danni neurologici, ortopedici o reumatologici, localizzarli e valutarne tipologia e stato; per effettuare l’elettromiografia a due arti, lo specialista inserirà nei muscoli degli arti superiori o inferiori un elettrodo ad ago che ne valuterà l’attività elettrica in condizione di riposo e di contrazione, evidenziando eventuali patologie o lesioni di una o più radici nervose (ad esempio sclerosi, sindrome del tunnel carpale, distrofie muscolari, neuropatie).

Specialista

Prenota

Prenota

Richiedici informazioni compilando il form sottostante

Resta aggiornato!

Non perderti le ultime novità e promozioni del centro

Privacy Policy

Iscrizione avvenuta con successo!